6 aprile 2021: giornata mondiale dell'attività fisica

6 aprile 2021: giornata mondiale dell'attività fisica

01 aprile 2021

6 aprile 2021: giornata mondiale dell'attività fisica

 

In occasione della Giornata mondiale dell'attività fisica, che si celebra il 6 aprile su iniziativa dell'Organizzazione Mondiale della Salute, ATS Pavia dedica alla popolazione un decalogo di buone abitudini contro la sedentarietà, da osservare ad ogni età e da seguire nonostante le limitazioni imposte dal Covid-19. 

La sedentarietà è uno dei principali fattori di rischio per numerose patologie. Ciascuno di noi può essere un esempio e trasmettere ai propri familiari l’importanza di mantenere uno stile di vita sano e attivo.

 

 DECALOGO

 

 “OGNI MOVIMENTO CONTA, AD OGNI ETA’

 

ATS Pavia raccomanda di svolgere una regolare attività fisica a beneficio dello stile di vita e della propria salute, nonostante il Covid-19.

Questi consigli sono adatti e “fanno bene” ad ogni età!

  1. Uno stile di vita sano e attivo protegge da numerose patologie e contribuisce al benessere fisico e mentale. Se sei un adulto, pratica almeno 30 minuti di attività fisica, se sei un bambino o un adolescente, 60 minuti!
  2. Camminare è il modo più semplice per mantenerti in forma e per migliorare la tua salute.
  3. Per vivere più a lungo, muoviti! Anche in smart working non stare più di due ore di seguito seduta/o, allunga le gambe, cambia posizione e svolgi attività in piedi (ad esempio quando parli al telefono). Anche le attività quotidiane come il giardinaggio o il bricolage sono azioni semplici che fanno bene alla salute, soprattutto in età avanzata.
  4. Utilizza frequentemente le scale, se puoi evita l’uso dell’ascensore e delle scale mobili.
  5. Gioca attivamente con i tuoi figli: si pratica attività fisica anche giocando.
  6. Divertiti! Scegli attività che ti mettano di buon umore, e che non siano “un peso”. Passeggia con il cane, balla, pratica yoga o attività simili che producono benefici sia fisici che mentali.
  7. Se parti da zero, poniti obiettivi concreti e realizzabili. Non devi allenarti per le Olimpiadi! Inizia ad utilizzare le scale o a spostarti a piedi e in bicicletta quando è possibile.
  8. Sii un esempio: se sei attiva/o trasmetterai ai familiari l’importanza di uno stile di vita sano e attivo.
  9. L’attività fisica non ha né genere, né età: pratica lo sport o l’attività che ami, senza il timore di pregiudizi.
  10.  OGNI MOVIMENTO CONTA! Sostituisci il tempo trascorso seduta/o con delle attività fisiche, anche di bassa intensità: interrompi ogni 30 minuti i periodi nei quali stai in posizione seduta facendo 2-3 minuti di attività, come brevi camminate o piegamenti sulle gambe. Aumenta i passi quotidiani e svolgi almeno 150 minuti di attività fisica alla settimana. Evita la sedentarietà: è un nemico da combattere!

 

Ultimo aggiornamento: 01/04/2021